Skin ADV

Eventi

03/08/2014

Chiusura "col botto" per Sangio in Rock

Si è conclusa con un successo annunciato la terza edizione di Sangio In Rock., il contest musicale più “tosto” dell'estate ferrarese organizzato dalla Contrada di San Giorgio negli spazi verdi della Chiesa di Aguscello in via Ricciarelli. Vincitori del contest per band emergenti Setting Fire – giuria popolare- e i We’re all to blame – giuria tecnica.

Nei quattro giorni di musica, gastronomia, divertimento ed energia 12 band emergenti si sono date filo da torcere nelle “eliminatorie a gironi” e solo in sei hanno avuto diritto a concorrere per portare a casa i premi in palio nella finale di ieri sera.

Siamo soddisfatti dell'ottimo risultato della manifestazione, – hanno commentato i giovanissimi organizzatori dell'evento – abbiamo avuto un pubblico foltissimo in tutti i tre giorni della gara ed è evidente che abbiamo saputo dare uno spazio e un'opportunità importante a tutti quelli che amano il rock di casa nostra. Siamo grati a quanti appoggiano la nostra iniziativa, perché comprendono che il nostro intento è animare questi bellissimi spazi verdi del nostro territorio in maniera rispettosa e intelligente. ”

Intelligente non è invece stato il gesto di chi, a manifestazione ormai conclusa, ha appiccato fuoco alla tenda della Chiesa, nei cui spazi esterni viene ospitato il SanGio In Rock. “Intorno all'una e mezza di notte, quando ormai stavamo smontando e sistemando tutto, abbiamo visto del fumo alzarsi davanti alla porta della chiesa, abbiamo subito controllato e abbiamo preso immediatamente gli estintori: stava andando a fuoco la tenda “alla ferrarese” che è davanti all'ingresso. – ha testimoniato uno degli organizzatori – Poi ho chiamato io stessa i vigili del fuoco, che sono immediatamente accorsi insieme ai carabinieri. Pare che l'incendio sia di natura dolosa, visto che la tenda è di materiale ignifugo e che era anche troppo umida per la pioggia del pomeriggio per essersi incendiata con una cicca di sigaretta, tanto per fare un esempio.” Partita la denuncia contro ignoti, i giovani del Borgo di San Giorgio hanno vinto comunque l'approvazione dei residenti del quartiere e del parroco della Chiesa di Aguscello, Don Angelo Maschi.



Calendario Eventi
Calendario:
Gallerie foto
Ultimo video